Come risparmiare sulle spese di spedizione della fattura cartacea di TIM.

Con l’app MyTIM Fisso ora è possibile richiedere la fattura della linea fissa online e risparmiare così sui costi di spedizione, e in più, di usufruire di altri servizi.

Ogni mese sarai avvisato via e-mail e/o SMS che la tua ultima fattura emessa è on line sul sito. È semplice e veloce, ad hai la possibilità di gestire autonomamente la tua linea.

Tutti i passaggi per effettuare  la registrazione a MyTIM Fisso.

Prima di tutto per poter utilizzare MyTIM Fisso è necessaria la registrazione.

Se si naviga da casa su rete ADSL o Fibra di TIM, accedere all’app è ancora più semplice! Basta selezionare da MyTIM su “Accesso veloce alla linea da cui navighi” ed inserire il numero della propria linea di casa.

Il sistema, infatti, riconosce l’utente e consente un accesso semplificato.

Sarà possibile così in modo veloce, consultare i dati della propria Area Clienti. Per accedere ad alcune funzionalità della sezione MyTIM Fisso verrà comunque richiesto l’inserimento della password di registrazione o della posta. Le sezioni dove è richiesto l’inserimento della password sono:

  •  modifica dati della registrazione del sito tim.it;
  •  consultazione della posta di Alice e modifica dati della posta;
  •  visualizzazione della fattura e all’apertura del pdf del conto;
  • accesso al [email protected];
  • richiesta del traffico in chiaro.

Se la password è inserita correttamente, la stessa non ti sarà più richiesta all’interno della stessa navigazione, potrai così accedere e utilizzare tutte le funzionalità della sezione MyTIM Fisso.

Vediamo ora, dapprima tutti i passaggi per effettuare la registrazione, dopodiché come richiedere la fattura online per risparmiare sulle spese di spedizione.

Accedi alla sezione MyTIM del sito tim.it in alto a destra e clicca su registrati.

Registrazione MyTIM Fisso tutti i passaggi

Segui i passaggi:

1.Crea il tuo account inserendo indirizzo email e passwordRegistrazione MYTIM Fisso tutti i passaggi

  1. Inserisci i tuoi dati, il numero di telefono da associare all’account e il codice fiscale
  2. Rispondere ai consensi sulla privacy

A questo punto verrà inviata una mail all’indirizzo di posta elettronica indicato nella fase precedente  per completare la registrazione.

Tutti i passaggi per risparmiare sulle spese di spedizione e richiedere la fattura online

Il passo successivo  alla registrazione, prima di procedere alla richiesta della fattura online è aderire al servizio “Conto Online”.  Per aderire a Conto Online basta aver aderito alla domiciliazione bancaria.

I plus offerti dal servizio “Conto Online” sono molti:

  • risparmi le spese di spedizione fattura
  • puoi analizzare la fattura con l’aiuto dell’help testuale, il servizio di TIM per avere chiarimenti sul significato delle voci in fattura, verificare eventuali variazioni dell’importodella tua fattura rispetto alle precedenti e ricevere immediatamente l’indicazione degli importi che hanno determinato tale scostamento
  • puoi inviare segnalazioni al Servizio Clienti 187(ad esempio segnalazione di errato addebito del traffico, richiesta di abilitazione o cessazione di un servizio) ottenendo una risposta entro 48 ore.
  • hai maggior tempo a tua disposizione per controllare la fattura oltre ad avere la certezza di riceverla sempre e di non smarrirla.
  • puoi consultare in qualsiasi momento le fatture degli ultimi 12 mesionline, con il relativo stato di pagamento e con la possibilità di visualizzarle in formato .pdf e di salvarle sul tuo PC e di navigare le voci di costo della singola fattura.
  • hai a disposizione la documentazione integrale delle tue telefonateche potrai analizzare selezionandole per tipo di chiamata, offerta, data, numero chiamato, fascia oraria, durata e costo e l’opportunità di analizzare l’andamento dei consumi degli ultimi 12 mesi in forma tabellare e grafica.

Richiesta della fattura online.

Una volta che il sistema ha effettuato le verifiche e accettato la domiciliazione si può procedere alla richiesta della fattura online.

  • Cliccare sulla sezione dedicata alla nuova fattura ( Facile, Chiara, Immediata. Ecco la nuova fattura TIM).

Richiesta fattura online MyTIM Fisso

  • Scorrere la pagina e cliccare su “RICHIEDI IL SERVIZIO ORA”

Registrazione MyTIM Fisso tutti i passaggi

Nella pagina che si apre, alla domanda “ Vuoi aderire ad una delle opzioni di Conto Online che prevedono l’eliminazione dell’invio cartaceo della Fattura TIM di linea fissa e alle condizioni contrattuali che regolano tale opzione? Rispondi SI

  • Cliccare su Salva

Tutte le fatture emesse in data successiva rispetto a questa operazione saranno disponibili esclusivamente online. In questo modo non riceverai più la fattura cartacea e risparmierai sulle spese di spedizione.

vConsiderando che il sito tim.it è in costante aggiornamento, vi riportiamo anche un altro modo per richiedere la fattura online.

Accedi al sito con username e password, entra in MyTIM Fisso,  nella sezione “la mia linea” selezionare “modifica modalità ricezione conto”.

Alla domanda “Vuoi aderire all’opzione di Conto Online che prevede l’eliminazione dell’invio cartaceo della fattura TIM ed alle condizioni contrattuali che regolano tale opzione?” seleziona “Si”. Modificata la scelta, conferma cliccando su “Salva”.

Insomma TIM punta alla trasparenza. Infatti con le app MyTIM Fisso e Mobile hai la possibilità di controllare i costi delle tue linee e gestirle in piena autonomia.